Attraverso l’iniziativa "La prevenzione sCORRE", l’azienda Boehringer Ingelheim scende in campo accanto agli Enti ospedalieri pubblici, Fondazioni, IRCCS e ASL per promuovere la cultura della prevenzione cardiovascolare e per aumentare la consapevolezza nella popolazione che la prevenzione può essere supportata anche da uno stile di vita corretto, caratterizzato da un’attività fisica equilibrata.  Contribuendo alla realizzazione di progetti di prevenzione cardiovascolare e coinvolgendo i cittadini a mettersi in moto, l’iniziativa darà una vera e propria sferzata di energia a tutti, facendo sCORREre la prevenzione cardiovascolare in tutta Italia!

L'Olympia Villacidro e tutti i suoi atleti sostengono il Progetto Pro Vida #scorre17 presentato dal Reparto di Cardiologia – UTIC dell'Ospedale Nostra Signora di Bonaria di San Gavino Monreale:

 - Progetto Pro Vida del .ostra Signora di Bonaria di San Gavino Monreale.  

In Italia oltre 60.000 persone ogni anno sono colpite da arresto cardiaco. I pazienti soccorsi da testimoni addestrati all’esecuzione di una rianimazione cardiopolmonare (RCP) hanno più possibilità di sopravvivenza ma, nonostante nel 70% dei casi l’evento sia testimoniato, la RCP viene iniziata soltanto nel 15% dei casi. Il progetto PRO VIDA ha l’obiettivo di diffondere la cultura della RCP tra i familiari di pazienti ad alto rischio di morte improvvisa aumentando così le possibilità di sopravvivenza. Ad una fase iniziale di formazione di un team di istruttori BLSD individuati tra i dirigenti medici del reparto di Cardiologia del nostro Presidio seguirà la formazione del personale infermieristico che fungerà da supporto durante i corsi gratuiti. I discenti saranno arruolati tra i familiari dei pazienti residenti nella ex provincia del Medio Campidano e territori limitrofi. Chiuderà il progetto un incontro finale divulgativo con la popolazione.

"Due anni fa abbiamo partecipato allo stesso concorso con il Progetto Coru vincendo il primo premio di ventimila euro che ci ha permesso di acquistare le apparecchiature necessarie e portare avanti uno screening cardiologico in tutti i ragazzi delle quinte superiori del Medio Campidano", afferma Gianfranco Delogu, direttore della Cardiologia dell'Ospedale Nostra Signora di Bonaria, "speriamo con PRO VIDA di riuscire a fare il bis".


Come puoi partecipare e sostenere il progetto Pro Vida:

Scatta una foto che mostri i km che hai percorso durante l’esercizio fisico, poi pubblicala dal tuo profilo Pubblico Facebook con visibilità settata su "Tutti" ricordandoti di inserire:
- L’hashtag del progetto #scorre17
- La modalità di movimento #bici o #piedi
- La mention alla pagina ( @la prevenzione sCORRE ), selezionandola dalla finestra che compare in seguito alla digitazione.

L’ordine degli hashtag e della mention non è rilevante, l’importante è assicurarsi che siano tutti e tre presenti, e che dopo aver effettuato la mention della pagina La Prevenzione sCORRE, scompaia la @.
In questo modo puoi essere certo che il tuo voto verrà registrato correttamente e potrai contribuire alla realizzazione di un progetto di prevenzione cardiovascolare con il movimento!

Guarda il video esplicativo su Youtube

https://it-it.facebook.com/laprevenzionescorre/videos/526316714811145/