Questo week end si presenta ricco di appuntamenti per l'Olympia Villacidro su più discipline e con tantissimi atleti impegnati.

Si inizia sabato 29 febbraio con le gare su pista per le categorie esordienti e ragazzi. Oltre 50 mini atleti scenderanno in campo nella pista del Coni a Cagliari gareggiando in tantissime discipline: velocità, mezzofondo, salto in lungo, salto in alto, lancio del vortex getto del peso e marcia. Grande attesa per quest'ultima prova che vedrà impegnati 3 ragazze sulla distanza dei 1000 metri e 12 esordienti A sulla distanza di 600 metri.

Poi domenica sarà la volta dei master 26 in tutto impegnati su strada e nel trail. A Oristano si corre la mezza maratona del Giudicato mentre a Capoterra si correrà il V trail di Capoterra. 
Nel capoluogo Oristanese oltre 1000 atleti si sfideranno su 2 distanze: i 21,097 metri della mezza maratona e i 12,5km per la gara più corta. In tutto saranno 13 i master dell'Olympia presenti tra cui i 2 atleti più forti PierPaolo Aru (21k) e Jim Thijs nella 12,5km. Nella gara breve anche Daniela Sogus che domenica ad Orani è giunta quinta nel campionato sardo di cross corto.

A Capoterra 200 atleti per 3 distanze. Anche qui 13 atleti per l'Olympia con tutti i migliori specialisti del trail: Flavio Cirronis nella prova lunga di 35 km, Amedeo Aresti, Andrea Pittau e Stefano Cadeddu nella 20km.  Da segnalare anche una nutrita presenza femminile con Stefania Lilliu, Vanessa Poddesu, Emanuela Ecca e Rosa Loru.