Stupenda mattina di Sport all'ippodromo di Villacidro dove si è svolta la fase interprovinciale di corsa campestre dei Giochi Studenteschi. Presenti oltre 950 atleti di tutte le scuole secondarie di primo e secondo grado (scuole medie e superiori) delle province di Cagliari e Oristano. Atleti che sono giunti da Muravera e da Bosa, per uno spettacolo indimenticabile nonostante un tempo da lupi. Temperatura attorno ai 4 gradi, pioggia e vento con il panorama unico della neve sul Linas e su Monte Arcosu. 
 

Le gare sono state molto belle e combattute con tanto pubblico infreddolito ma molto interessato. Alle gare hanno partecipato anche una cinquantina di ragazzi e ragazze disabili appartenenti al CIP spesso accompagnati in gara dai loro compagni di classe. 
Gli atleti di Villacidro si sono distinti manifestando ottime doti grazie anche al lavoro che quotidianamente viene svolto dalle società sportive dedite agli sport outdoor come il Triathlon Villacidro, la Piscina Irgas e l'ASD Olympia.


In particolare l'IC Loru n. 1 di Villacidro è stato assoluto protagonista nelle prime 4 gare del mattino riservate alle scuole medie. Nella categoria ragazze (prima media) vittoria di Sara Serra dell'IC n.1 Loru di Villacidro su 133 avversarie. Nella categoria ragazzi ottimo secondo posto per Diego Pilleri (su 135 iscritti), preceduto da Meloni Filippo del Pascoli-Nivola di Assemini. Nella cadette (seconda e terza media) netto 1° posto (185 le iscritte) per Silvia Pittau, mentre fra i cadetti con 195 atleti al via la vittoria è andata al Sangavinese Manuel Cossu ma a livello di squadra la vittoria (ufficiosa) dovrebbe essere dell'IC Loru grazie al piazzamento di Matteo Murgia, Christian Usula e Carlo Pibiri tutti nei primi 10 posti. Nella categoria allieve (2002-2004) dominio della serramannese Francesca Littera (liceo Euclide Cagliari) mentre nelle Junior ha vinto in solitaria Virginia Medda (Scientifico S.G.Bosco Cagliari). La gara degli allievi con oltre 100 iscritti è stata la più combattuta e spettacolare con 6 atleti appaiati per quasi tutta la gara. Ai 300 metri attacco vincente di Riccardo Spanu (Pacinotti Cagliari) ma eccellente 2° posto per il villacidrese Ismaele Deidda (Michelangelo Cagliari) seguito da Jotish Frongia (Euclide, Cagliari). Negli Junior infine testa a testa per i compagni di squadra dello scientifico Marconi Lussu di San Gavino Ithocor Meloni (1°) e Federico Ortu (2°).

Le gare sono state dirette dai giudici Fidal che hanno curato le partenze e le classifiche. Un ringraziamento particolare ai volontari dell'AVSAV e del 118 presenti con 2 autoambulanze e 2 medici. Si ringrazia poi Tore Orru per bellissimi video e l' Atletica Serramanna per l'aiuto nella zona di arrivo. Grazie anche a Celestino Usai e Fabrizio Serafini per la collaborazione sul campo gara.

Complimenti al MIUR capeggiato da Andrea Delpin e da Antonio Murgia per la gestione di quasi 1000 atleti e delle oltre 100 scuole provenienti da mezza Sardegna. Siamo stati lieti e onorati di essere stati scelti per il 2° anno consecutivo per organizzare questa bellissima manifestazione intitolata al prof. Messina che per anni fu fiduciario regionale del gruppo giudici di gara della Fidal. Grazie di cuore al Comune di Villacidro per la fiducia e il supporto ed in particolare all'assessore Marco Deidda. 

Menzione infine a tre aziende che hanno voluto contribuire alla riuscita della manifestazione: Nonna IsaPanificio Francesco Cinisu e lo studio dentistico ToSmile del dottor Bogo.